nostra santità: Lady Oscar

di Mattia Machiavelli

Oscar François de Jarjayes nasce, biondi i capelli e rosa di guancia, nei dintorni di Parigi il 25 dicembre del 1755. A soli quattordici anni, la lady dal fiocco blu più famosa di Francia diviene capitano della Guardia Reale, nonché amica intima della regina Maria Antonietta. La segreta androginia imposta ad Oscar dal padre la rende una creatura dal fascino potente e misterioso. Durante le fasi preliminari dello scoppio della rivoluzione francese, Oscar, innamorata dell’autodeterminazione e dell’equità sociale, abbandona i gradi e la corte per schierarsi dalla parte del popolo. Già debilitata dalla tisi, Oscar muore colpita da una pioggia di proiettili durante la presa della Bastiglia, il 14 luglio 1789. Tuttavia, la rosa di Versailles partorita dall’estro di Riyoko Ikeda, vivrà per sempre come emblema gender fluid nei cuori di intere generazioni: in fondo, nell’azzurro dei suoi occhi c’è l’arcobaleno.

 

Pubblicato sul numero 20 de La falla – dicembre 2016

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...